Visita il Negozio on line TU6BELLA! aperto 7 giorni su 7 e 24 ore sul 24 e ospitato sul sito web ufficiale di Avon Cosmetics ---> www.avon.it/store/tu6bella

Offerta speciale Negozio TU6BELLA per chi acquista entro l'11 ottobre 2018 (ore 22)

VISO - SIMMETRICO E' SEMPRE PIU' BELLO?

Si sostiene da anni: il volto simmetrico è più armonioso e quindi più bello. Ma secondo un nuovo studio, che ha analizzato i volti di 11 persone, sembra che questa affermazione non sia affatto vera.

È stata Julian Wolkenstein, fotografa 38enne di Exeter (Australia), che ha elaborato i ritratti delle persone per realizzare un volto simmetrico. Per farlo ha estrapolato la parte destra del viso e l’ha sovrapposta alla sinistra per vedere come sarebbe stato il volto se fosse stato davvero simmetrico.
La ricercatrice, esperta di arte e fotografia, già da tempo stava studiando i volti delle persone.

«Le facce sono un punto di contatto per noi: sono la prima cosa che vediamo allo specchio e la prima cosa che vediamo quando incontriamo un'altra persona», spiega Julian Wolkenstein al Daily Mail. «Sono stati studiati da artisti, pittori e scienziati per migliaia di anni e sono una caratteristica unica. Parte del mio progetto è stato quello di ridimensionare il mito che le persone simmetriche sono più belle. Alcune delle immagini simmetriche non sembrano affatto attraenti», continua Wolkenstein.

Potrebbe apparire strano, ma secondo l’autrice dello studio, dalle immagini elaborate si è potuto constatare che dall’esame dei volti si può anche evidenziare il tipo di mentalità delle persone rappresentate.
«E' interessante vedere quale lato è più motivo di “vergogna” e quale lato sia il più utilizzato, questo potrebbe indicare quale parte del cervello potrebbe essere più dominante. E' ovviamente anche interessante vedere che alcune persone non si vedono più come se stessi quando i due lati di sinistra si uniscono in uno, o il lato destro, o entrambi. C'è qualcosa che riguarda la congiunzione dell’immagine sinistra e destra che il nostro cervello ci dice che si tratta proprio della stessa persona, ma allo stesso tempo può farti sentire a disagio. Ti rendi conto che qualcosa non è giusto», continua Wolkenstein.

Ma come si fa a provare da soli a sperimentare come sarebbe il nostro volto se fosse totalmente simmetrico? La ricercatrice, offre a tutti la possibilità di provare con una nuova applicazione per iPhone e computer Apple: «Il mio sito web offre alle persone la possibilità di fare quello che ho fatto con i miei ritratti. È possibile scattare foto con la vostra applicazione per iPhone o utilizzare una webcam per vedere in pochi semplici passi il vostro viso simmetrico», conclude la ricercatrice.

Per vedere il sito della fotografa e scoprire come sono diventati i volti delle persone sottoposte a simmetria potete digitare l’indirizzo: http://www.julianwolkenstein.com/ e cliccare alla voce “Symmeytrical Portraits”.
In alternativa, potete visitare il sito echoism.org in cui potrete scaricare le applicazioni per simmetrizzare il vostro volto. Ne vedrete delle belle.

La Stampa - aprile 2011

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...